Casale di Scodosia

Giochi 2026, le quote Snai per Milano

Nel giorno in cui Milano e Cortina hanno ufficialmente presentato a Tokyo il logo della candidatura olimpica per i Giochi invernali del 2026, si registra "una sensibile variazione nelle valutazioni degli analisti Snai, che rispetto all'ultimo rilevamento, hanno abbassato la quota sull'assegnazione delle Olimpiadi all'Italia: da 1,50 -riferisce Agipronews- si è scesi a 1,45 e, di contro, è salita la quota sull'unica altra candidata, Stoccolma, passata da 2,35 a 2,50. Sulla Capitale svedese pesa l'incertezza della situazione politica (non si è ancora riusciti a formare un Governo dopo le ultime elezioni) e il fatto che l'amministrazione locale non appoggi la rassegna olimpica".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie